AVVENTO DI PROSSIMITA’ 2021 “CASE SENZA ABITANTI, ABITANTI SENZA CASA”

“Case senza abitanti, abitanti senza casa“ è lo slogan della proposta di sensibilizzazione e solidarietà delle Caritas di Cuneo e Fossano per l’Avvento 2021.

La casa è il simbolo della vita di una famiglia, il luogo della sua unità; casa vuol dire stabilità e sicurezza. Permette di sposarsi, di avere dei figli, di consolidare la propria presenza in un luogo, dare stabilità all’ esistenza.

 Da alcuni anni, attraverso i dati rilevati dai Centri di ascolto, assistiamo ad una importante emergenza abitativa, che pone in drammatiche condizioni molte famiglie impoverite o per qualche ragione disagiate o immigrate, mentre sono molti gli alloggi sfitti.

 Aumentano situazioni di impoverimento e cresce il numero di persone, famiglie, giovani coppie che non riescono a sostenere un mutuo o non dispongono delle garanzie per ottenerlo. Aumentano anche i casi di anziani con redditi molto bassi, insufficienti anche solo per pagare le spese condominiali.

Il tema scelto invita a riflettere sui problemi abitativi legati a situazioni di impoverimento, all’indisponibilità di alloggi a canone moderato, alle spese gravose delle garanzie richieste, al numero consistente di alloggi sfitti, al clima di ostilità verso chi è straniero.

 Quanto verrà raccolto nell’ultima domenica di Avvento (19 dicembre) servirà a costituire un fondo di garanzia che sarà gestito dai Centri di ascolto diocesani e parrocchiali per sostenere persone e famiglie in difficoltà nell’affrontare spese per la ricerca della casa  e per il mantenimento della stessa.

Alle uscite della chiesa potremo ritirare una cartolina che spiega le finalità del progetto e un pieghevole che illustra i servizi della Caritas parrocchiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.